Informazioni

❝BOOKS ON THE ROAD IT❞ 


Su di noi…
“Books on the road” – “Libri sulla strada”, è semplice come si può intuire anche dal nome stesso. Noi siamo Valentina e Diana, le due fondatrici del progetto, facciamo in modo che i libri, nuovi e usati, vengano sparsi sui mezzi pubblici italiani per essere trovati, letti e poi rilasciati sugli stessi mezzi pubblici o in giro per le stazioni, a disposizione del prossimo fortunato viaggiatore.
Al momento l’affluenza sarà prevalentemente nel Veneto, la nostra posizione, ma col tempo verrà espansa così da coinvolgere tutto il Paese.


Un po’ di storia…
Il progetto è nato a Londra nel 2012 con “Books on the underground” e fondato da Hollie Fraser, che poi si è trasferita a NYC per espandere il progetto e creare “Books on the subway”. Al momento questo movimento ha radici in tutto il mondo con il nome di “Books on the move”, Europa [Londra, Svezia, Germania], America [ NYC, WDC, Boston] Canada [ Montreal e Toronto] Australia.
Staff…

Valentina
Da sempre amante dei libri, traduttrice di romanzi e appassionata di animali.
Essendo pendolare, per lavoro e non per studio, passa molto tempo sui mezzi pubblici, principalmente i tram e gli autobus.
Diana
Avida lettrice, grande viaggiatrice e appassionata di grafica.
Essendo una studentessa universitaria pendolare ama leggere sui treni, sui quali spende gran parte delle sue giornate.


Propositi del progetto…
Il nostro obiettivo è condividere la gioia della lettura attraverso un metodo poco convenzionale e senza secondi fini. Aiutare i viaggiatori a scoprire nuove avventure attraverso il piacere della lettura.
La nostra ricompensa sono i sorrisi, i pensieri positivi e le nuove scoperte dei fortunati viaggiatori che trovano i nostri tesori dispersi per le stazioni e mezzi pubblici.

 

With love,

Vale & Diana

 

Annunci